ARPAL PUGLIA, via libera dal Ministero al Piano di potenziamento


Con il via libera del Ministero del Lavoro al Piano regionale di potenziamento di Arpal Puglia, in arrivo il 25% delle risorse residue ripartite nell’anno 2019 e il 75% delle risorse dell’anno 2020. “Si tratta di fondi per circa 190 milioni di euro a sottolineare che continua spedito il percorso di attuazione del Piano dei centri per l’impiego e delle politiche attive del Lavoro che abbiamo promosso con la Regione”, afferma in una nota il Direttore generale di Arpal Puglia, Massimo Cassano. “Nel rispetto delle tempistiche concordate e di concerto con l’Assessore regionale all’istruzione, alla formazione e al lavoro Sebastiano Leo, abbiamo raggiunto gli obiettivi di migliorare la capacità di rispondere ai bisogni dell’utenza ampliando il numero degli operatori e rafforzandone le competenze, potenziando le infrastrutture e i sistemi informativi e ottimizzando i processi gestionali dei servizi offerti dai Centri per l’Impiego” aggiunge Cassano.

“Voglio ringraziare – prosegue il Direttore generale – tutta l’Agenzia Regionale Politiche Attive del Lavoro, dalla struttura dirigenziale fino ai singoli funzionari, per lo straordinario sforzo organizzativo ed operativo eseguito assieme all’Assessorato regionale”.

Il Piano prevede, oltre ai concorsi, una radicale riforma del servizio pubblico per l’impiego che riguarda sia le strutture e gli immobili, sia le infrastrutture digitali come le piattaforme informatiche. “I servizi per l'impiego tornano ad essere al centro delle politiche attive del lavoro, costituendo l’infrastruttura primaria del mercato offerta/richiesta del mondo dell’occupazione e svolgendo fondamentali compiti di rilievo istituzionale per l'integrazione attiva delle persone. Prevista anche particolare attenzione ai destinatari di Reddito di Cittadinanza”, conclude Cassano.
ARPAL PUGLIA, via libera dal Ministero al Piano di potenziamento ARPAL PUGLIA, via libera dal Ministero al Piano di potenziamento Reviewed by Alessandro Nardelli on ottobre 28, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.