Oscurati 42 siti, promuovevano farmaci anticovid


Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute ha oscurato 42 siti, ospitati su alcuni server esteri, all'interno dei quali si pubblicizzavano, anche in lingua italiana, delle volte a prezzi molto bassi, diversi farmaci, alcuni dei quali utilizzati per il trattamento contro il Covid-19. Alcuni di questi erano soggetti a obbligo di prescrizione. Inoltre, su ben 35 siti veniva venduta anche l'ivermectina, antiparassitario che viene impiegato in campo veterinario e per il quale l’Ema, lo scorso marzo aveva avvertito di non fare uso del principio attivo per prevenire o trattare il Covid-19 al di fuori i quelli che sono gli studi clinici. Durante tutto il 2021, i Nas hanno oscurato un numero pari a 283 siti, di cui 244 riguardanti l'emergenza Covid-19.
Oscurati 42 siti, promuovevano farmaci anticovid Oscurati 42 siti, promuovevano farmaci anticovid Reviewed by Alessandro Nardelli on ottobre 23, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.