Politica, ballottaggi in 65 comuni italiani. Sono 5 milioni gli elettori chiamati al voto


Di Alessandro Nardelli - Nella giornata di Domenica 17 e di Lunedì 18 ottobre 2021 si svolgeranno i ballottaggi per scegliere i sindaci in 65 comuni italiani. Al voto circa 5 milioni di elettori, con l'incognita dell'astensionismo che rischia di caratterizzare una competizione chiave, in particolare per alcune grandi città quali Roma, Torino e Trieste.

Nella Capitale sfida tra il candidato del centrodestra Enrico Michetti, in vantaggio al primo turno con il 30,14 % corrispondente a 334.548 voti e l'ex Ministro dell'economia e delle finanze Roberto Gualtieri, candidato del centrosinistra, che ha ottenuti invece il 27,03 %, pari a 299.976 voti. Ago della bilancia saranno i voti degli elettori di Carlo Calenda (19,81 pari a 219.878 voti), che ha confermato il sostegno a Gualtieri, scegliendo comunque di rimanere all'opposizione e dell'ex Sindaco Virginia Raggi (19.09 % pari a 211.936 voti) che, invece, non darà indicazioni di voto.

A Torino invece sarà ballottaggio tra Stefano Lo Russo, candidato di centrosinistra, in vantaggio con il 43,86 %, corrispondente a 140.200 voti e Paolo Damilano per il centrodestra, che segue con il 38,90 %, pari a 124.347 voti. Sarà importante capire chi sceglieranno di sostenere i 28.785 elettori di Valentina Sganga, candidata del M5S.

A Trieste, infine, si affronteranno il sindaco uscente Roberto Dipiazza per il centrodestra, in vantaggio con il 46,92, corrispondente a 38954 voti e Francesco Russo per il centrosinistra, con il 31,65 % pari a 26275 voti.
Politica, ballottaggi in 65 comuni italiani. Sono 5 milioni gli elettori chiamati al voto Politica, ballottaggi in 65 comuni italiani. Sono 5 milioni gli elettori chiamati al voto Reviewed by Alessandro Nardelli on ottobre 16, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.