Serie A, evapora la Juventus, alla seconda sconfitta consecutiva. Pari tra Atalanta e Lazio, Sampdoria nel caos

di ALESSANDRO NARDELLI - Un pareggio e due vittorie negli anticipi di Serie A che si sono disputati ieri. A fare scalpore è stata indubbiamente la seconda sconfitta in due partite per la Juventus, che dopo aver perso contro il Sassuolo mercoledì scorso, è stata battuta anche dal Verona per 2-1. Pari per 2-2 con profumo di alta classifica tra Atalanta e Lazio, mentre la Samp è caduta, perdendo malamente per 3-0 contro il Torino.

Queste le gare:

Ore 15:00 ATALANTA - LAZIO 2-2: Una grande sfida, quella tra Gian Piero Gasperini e Maurizio Sarri,  due maestri del bel gioco, che con l'Atalanta e la Lazio hanno dato vita ad un match, terminato sul 2-2, in cui le due squadre hanno dato spettacolo, non rinunciando mai a giocate tanto imprevedibili quanto di classe. Le reti sono state realizzate, nel primo tempo da Pedro della Lazio al 18' su respinta di Musso, da Zapata per l'Atalanta al 46' su errore di Marusic. La ripresa ha visto i biancocelesti nuovamente avanti con Immobile al 74' su bel servizio di Basic, ma raggiunti al 94' dai bergamaschi con De Roon su sponda di Demiral. Grave quanto accaduto nel finale della sfida del Gewiss Stadium, con il portiere della Lazio, Reina, che è stato colpito da una monetina piovuta dagli spalti, dai quali è stato lanciato anche del nastro adesivo all'indirizzo dell'estremo difensore. L'arbitro non ha ritenuto opportuno stoppare il gioco, ammonendo addirittura Reina per perdita di tempo.

Ore 18:00 VERONA - JUVENTUS 2-1: Evapora la Juventus di Massimiliano Allegri, che bissa la sconfitta di mercoledì scorso contro il Sassuolo, perdendo anche contro il Verona di Igor Tudor per 2-1. Una doppietta di Simeone all'11' su respinta di Szczesny e al 14' con un destro a giro, hanno messo subito sotto la squadra bianconera, che ha subito il Verona per lunghi tratti di partita. Non è stata sufficiente la rete di McKennie all'80' servito da Danilo, per riprendere una gara giocata malissimo. È notte fonda in casa Juventus, con Allegri che in conferenza stampa ha parlato della sua come di una squadra da metà classifica. Queste le sue parole: "Ora siamo una squadra da metà classifica: i numeri dicono questo. Ma sono sereno perché nel calcio ci sono anche questi momenti: bisogna affrontarli con lucidità, stando zitti, mettendosi la coda tra le gambe e lavorando".

Ore 20:45 TORINO - SAMPDORIA 3-0: Travolta e in ritiro la Sampdoria di Roberto D'Aversa, che nella sfida contro il Torino ha perso male contro il Torino di Ivan Juric. I gol sono stati realizzati dall'ex Praet al 17' in ribattuta, dopo essere stato stoppato da Chabot, dal terzino Singo al 52' su assist di Pobega e dal bomber Belotti al 93' su assist di Bremer. Una rete importantissima per "Il Gallo" la centesima in serie A. In casa blucerchiata, Attualmente, il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero sembrerebbe intenzionato a confermare D'Aversa, nella speranza che la situazione migliori.

Serie A, evapora la Juventus, alla seconda sconfitta consecutiva. Pari tra Atalanta e Lazio, Sampdoria nel caos Serie A, evapora la Juventus, alla seconda sconfitta consecutiva. Pari tra Atalanta e Lazio, Sampdoria nel caos Reviewed by Alessandro Nardelli on ottobre 31, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.