Antitrust, multa ad Amazon e Apple per restrizioni sulle vendite


di MARIO TAMBORRINO - Nella giornata di ieri, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, conosciuta anche come ‘Antitrust', ha comunicato sul suo sito di aver irrogato una sanzione di 68,7 milioni di euro alle società del gruppo Amazon e una di 134,5 milioni di euro alle società del gruppo Apple.

L’azione è stata intrapresa al termine di un’istruttoria tesa ad approfondire un accordo stipulato tra le due aziende in data 31 Ottobre 2018, il quale prevedeva che Apple scegliesse precisi rivenditori, escludendo quindi tutti gli altri, per vendere prodotti Apple o Beats, società di proprietà di Apple, su Amazon.

La decisione, secondo l’AGCM, avrebbe dato vita a comportamenti discriminatori nei confronti degli altri concorrenti, violando l’articolo 101 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea, che vieta gli “accordi tra imprese, tutte le decisioni di associazioni di imprese e tutte le pratiche concordate che possano pregiudicare il commercio tra Stati membri”, penalizzando appunto la concorrenza nel mercato interno.

Apple e Amazon hanno già annunciato che procederanno con un ricorso.
Antitrust, multa ad Amazon e Apple per restrizioni sulle vendite Antitrust, multa ad Amazon e Apple per restrizioni sulle vendite Reviewed by Alessandro Nardelli on novembre 24, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.