ATP Finals: Djokovic già in semifinale. Oggi Sinner-Medvedev


di ANTONIO A. INTREVADO - I maestri del gruppo verde sono tornati in scena nel day 4 delle ATP Finals di Torino.

Altro match dominato da Djokovic che, senza faticare più di tanto, ha spazzato via Rublev per 6-3, 6-2. Il numero uno al Mondo ha iniziato nuovamente a rilento, come nella partita d’esordio con Ruud, concedendo un break in apertura, ma si è subito rimesso sulla giusta carreggiata trovando la parità sull’1-1. Nell’ottavo gioco ha strappato ancora il servizio al russo chiudendo poi agilmente la prima frazione. Nel secondo parziale Nole ha scavato il solco fin dal terzo game grazie anche ad un allucinante punto in recupero da vedere e rivedere. Pala Alpitour in delirio, doppio break sul 5-2 e partita in cassaforte in poco più di un’ora di gioco. Il serbo si è quindi già qualificato alle semifinali come primo del proprio girone e affronterà il secondo del gruppo rosso.

In serata Stefanos Tsitsipas avrebbe dovuto sfidare Ruud, ma il greco si è dovuto ritirare per un problema al gomito, lo stesso che lo aveva costretto al forfait durante il Masters 1000 di Parigi-Bercy. Al suo posto è sceso in campo, come seconda riserva, il britannico Cameron Norrie, recente vincitore di Indian Wells. Ruud ha sconfitto Norrie in rimonta con il punteggio di 1-6, 6-3, 6-4. In questo modo il norvegese si è garantito la possibilità di proseguire la propria avventura torinese: il prossimo incontro tra lui e Rublev decreterà chi dei due andrà avanti nel torneo.

E oggi sarà nuovamente il turno del nostro Jannik Sinner chiamato all’impresa contro Medvedev nella sessione serale (ore 21). Per approdare in semifinale l’azzurro dovrà battere il numero due del ranking e sperare che prima Hurkacz o Karatsev sconfigga(no) Zverev. L’incertezza è dettata dal fatto che Hurkacz potrebbe dare forfait per un infortunio al piede: sarebbe il terzo giocatore ritirato su otto partecipanti. Già pronto, appunto, il russo Karatsev, numero 17 al Mondo.

Infine nell’omologo torneo al femminile Garbine Muguruza ha avuto la meglio su Anett Kontaveit (6-3, 7-5) e si è laureata “Maestra” di questo 2021. Muguruza, già regina in passato del Roland Garros 2016 e di Wimbledon 2017, è diventata così la prima spagnola di sempre a conquistare il titolo.
ATP Finals: Djokovic già in semifinale. Oggi Sinner-Medvedev ATP Finals: Djokovic già in semifinale. Oggi Sinner-Medvedev Reviewed by Alessandro Nardelli on novembre 18, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.