Britney Spears revocata dopo 13 anni la custodia legale: “Il miglior giorno della mia vita”


di VERONICA CARACCIOLO - Britney Spears è libera dopo 13 anni di custodia legale da parte del padre, James Spears, il quale aveva il controllo totale sulla sua vita e sui suoi soldi.

Nel tribunale di Los Angeles, il giudice Brenda Penny ha affermato che “A partire da questo momento termina la tutela sui soldi e la persona di Britney Spears”. Inoltre, John Zabel, il commercialista nominato per amministrare le finanze della cantante, si occuperà per un periodo temporaneo di trasferire tutti i suoi beni in un fondo privato.

Numerosi i fan della postar radunati fuori dal tribunale, esplosi in grida di gioia quando hanno ricevuto la notizia: #FreeBritney era diventato un movimento a sostegno della libertà della star.

Nel 2008, dopo una serie di crolli mentali, Britney era stata messa sotto tutela legale in un istituto.
Dopo essersi ripresa, aveva ricominciato ad esibirsi nelle varie tournee mondiali, guadagnando centinaia di milioni di dollari, soldi di cui però non poteva usufruire senza l’autorizzazione del padre o degli altri tutori.

Negli anni sono state molte le volte in cui la cantante ha chiesto espressamente che il padre non fosse più il suo tutore, dichiarando di aver subito abusi, di essere stata drogata e costretta a lavorare. Nel corso del processo ha denunciato anche il fatto che, dopo aver dichiarato di volersi sposare e avere dei figli, i tutori le avevano negato l’appuntamento dal ginecologo per rimuovere la spirale.

Il tribunale aveva stabilito che il padre non sarebbe più stato il tutore della figlia, ma non aveva revocato la tutela, ma dopo 13 anni di battaglie Britney Spears può finalmente considerarsi e sentirsi libera.

Anche sui social esplode la gioia e l’affetto per la cantante. Cher, Donatella Versace, Cyndi Lauper, Andy Cohen, sono solo alcune delle celebrità che si sono congratulate con lei. Sam Asghari, il fidanzato della Spears, ha invece pubblicato la parola “Freedom”, libertà, scritta su uno sfondo rosa. L’immagine è stata accompagnata dalla didascalia “La storia è stata fatta oggi. Britney è libera”.
Britney Spears revocata dopo 13 anni la custodia legale: “Il miglior giorno della mia vita” Britney Spears revocata dopo 13 anni la custodia legale: “Il miglior giorno della mia vita” Reviewed by Alessandro Nardelli on novembre 15, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.