Legge di Bilancio, i sindacati chiedono interventi su lavoratori e pensioni


di MARIO TAMBORRINO - C’è una grande mobilitazione in corso da parte di Cgil, Cisl e Uil che nei prossimi giorni organizzeranno manifestazioni regionali nelle piazze principali. Nel frattempo, Maurizio Landini, segretario della Cgil e Luigi Sbarra, segretario della Cisl, sono saliti sui palchi, rispettivamente, di Ancona e Mestre (Venezia). Hanno entrambi discusso sul nodo degli 8 miliardi di euro che nell’ultima Legge di Bilancio si prevede andranno al Fisco, ma che i due leader propongono di destinare a lavoratori e pensionati.

“È il momento di fare questa scelta vista la crescita dei prezzi, visto l’abbassamento delle pensioni e dei salari in questi anni” ha dichiarato Landini.

Sulla stessa linea anche Sbarra: “Noi chiediamo che gli 8 miliardi della legge di stabilità vadano interamente a ridurre la tassazione fiscale che grava sui redditi da lavoro dipendente e da pensione”. I sindacati sono intenzionati a portare queste proposte sui tavoli delle istituzioni, che formalmente hanno già aperto alle discussioni e al dialogo: “Staremo a vedere qual è il merito e poi valuteremo i risultati” commenta il segretario della Cgil, che ha parlato dell’eventuale introduzione di “un nuovo contratto a contenuto formativo” che risolva il problema del precariato garantendo anche posti fissi e di un fondo unico di transizione che trasformi in fatti concreti le risorse destinate a occupazione, ambiente e riconversione.

Legge di Bilancio, i sindacati chiedono interventi su lavoratori e pensioni Legge di Bilancio, i sindacati chiedono interventi su lavoratori e pensioni Reviewed by Alessandro Nardelli on novembre 21, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.