Letteratura: è morto Wilbur Smith


di VERONICA CARACCIOLO - Lo scrittore Wilbur Smith, autore di bestseller globali, è morto Sabato 13 Novembre a Cape Town, in Sudafrica, dove viveva con la moglie Niso. Aveva 88 anni e a darne la notizia è stato il suo sito su cui si legge: “Se n’è andato in modo inaspettato, dopo una mattinata di lettura e scrittura, con al fianco la moglie Niso”.

Smith era cresciuto e aveva studiato in Sudafrica. Si era dedicato alla scrittura dal 1964, pubblicando numerosi romanzi di successo che contano oltre 140 milioni di copie vendute, tanto da essere considerato il “maestro dell’avventura”.

Il suo primo romanzo, “Il destino del leone” (1964), ha avuto un successo immediato, anche se all’inizio era stato rifiutato da venti editori.

Il successo mediatico gli ha permesso di viaggiare molto e di raccontare fedelmente ciò che conosceva bene.

La serie più venduta è sicuramente quella dei “Courtney”, la quale racconta le avventure di più generazioni familiari nel mondo.

Tutti i personaggi dei suoi romanzi sono il suo alter ego: si rispecchia in maghi, scienziati o capostipiti di famiglie, tutti eroi romantici che avrebbe voluto essere nella vita.

In Italia, è appena uscito il suo ultimo libro “Il nuovo regno”, che fa parte dei racconti ambientanti in Egitto. Smith ha dedicato quest’ultimo romanzo alla moglie Niso “Hai guarito il mio cuore e mi hai donato la forza di un esercito. Grazie per avermi spinto a diventare il miglior scrittore possibile”.
Letteratura: è morto Wilbur Smith Letteratura: è morto Wilbur Smith Reviewed by Alessandro Nardelli on novembre 14, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.