Scuola, previste nuove regole entro domani


di MARIO TAMBORRINO - Il sottosegretario della Salute Andrea Costa ha annunciato che tra oggi e domani il governo approverà le nuove regole per la scuola contenute, per ora, nella bozza del documento “Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da Sars-Cov-2 in ambito scolastico”. Esse ridefiniscono in maniera sostanziale le regole in atto fino ad ora, che vengono eseguite esclusivamente dalle Aziende Sanitarie delle Regioni. La bozza prevede, infatti, che «nel caso in cui le autorità sanitarie siano impossibilitate a intervenire tempestivamente o comunque secondo la organizzazione di Regione/P.A. o Asl, il dirigente scolastico venuto a conoscenza di un caso nella propria scuola è da considerarsi autorizzato, in via eccezionale ed urgente, a sospendere temporaneamente le attività didattiche nella classe/sezione/gruppo». In generale, con un solo caso di infezione viene avviata la “sorveglianza con testing” e spetta al dirigente scolastico assieme al referente COVID in contatto con l’Asl tracciare i contatti, che fanno un test il prima possibile (T0, ossia Tempo Zero): in caso di negatività si rientra regolarmente a scuola e si ripete il tampone dopo cinque giorni (T5). Questo vale per studenti e docenti vaccinati. In caso di soggetto non vaccinato la quarantena da rispettare è di 10 giorni, con conseguenti tamponi all’inizio e alla fine dell’isolamento. Lo stesso discorso vale anche nel caso di due casi positivi. Se invece in una classe si registrano tre casi di infezione da COVID, è prescritta la quarantena per tutti, di 7 giorni per i vaccinati e 10 per i non. Diverso è il discorso per le classi con alunni sotto i 12 anni, che non hanno potuto ricevere il vaccino. Per i bambini appartenenti alla stessa sezione o gruppo del positivo è prescritta la quarantena di dieci giorni con tampone alla fine del periodo di isolamento, per gli educatori isolamento di 7 o 10 giorni, se si è vaccinati o meno. Ogni caso sarà poi valutato dal dirigente scolastico in base al contesto.
Scuola, previste nuove regole entro domani Scuola, previste nuove regole entro domani Reviewed by Alessandro Nardelli on novembre 03, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.