Libero lo studente egiziano Patrick Zaki, già oggi potrebbe essere scarcerato



Torna libero lo studente egiziano Patrick Zaki, che sarà scarcerato "anche se non è stato assolto" dalle accuse che gli sono state mosse. Lo hanno fatto presente alcuni avvocati ai giornalisti, al termine dell'udienza che si è tenuta a Mansura. Grande felicità da parte della famiglia e degli attivisti, non appena saputo della scarcerazione di Zaki, che non era presente in aula durante l'annuncio. All'esterno dell'aula del tribunale erano in attesa il padre, la madre, la sorella, gli amici e alcuni attivisti. Zaki potrebbe essere liberato già nella giornata di oggi, anche se al momento non si hanno novità in merito.

A Zaki, pare non sia stato imposto l'obbligo di firma in vista della prossima udienza che si celebrerà il primo febbraio del 2022. Il processo aveva avuto inizio il 14 settembre nella città egiziana di Mansura.

Patrick Zaki stava frequentando un master in Studi di Genere e delle Donne presso l’Università di Bologna. Nel febbraio del 2020, aveva deciso di andare in Egitto per delle vacanze in famiglia, ma, arrivato nell'aeroporto in Egitto, è stato tratto in arresto. Successivamente un calvario per lui, con torture e violenze.
Libero lo studente egiziano Patrick Zaki, già oggi potrebbe essere scarcerato Libero lo studente egiziano Patrick Zaki, già oggi potrebbe essere scarcerato Reviewed by Alessandro Nardelli on dicembre 07, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.